Vene Varicose

Mostra come Griglia Lista

Articoli 1-12 di 260

Imposta la direzione decrescente
Pagina
per pagina

Le vene varicose sono vene gonfie e ingrossate che, di solito, si manifestano su gambe e piedi. Possono apparire di colore blu o viola scuro e spesso assumono un andamento tortuoso. Questo disturbo colpisce soprattutto le donne, ma ci sono rimedi che possono alleviare i sintomi di questo fastidioso inestetismo.

Le vene varicose si sviluppano quando le piccole “valvole” all'interno delle vene smettono di funzionare correttamente. Dentro le vene, infatti, sono presenti minuscole valvole a senso unico che si aprono per far passare il sangue e poi si chiudono per impedirne il flusso all'indietro. A volte, queste pareti perdono la loro elasticità e le valvole vengono danneggiate. Questo fenomeno fa fluire il sangue all'indietro e si accumula nelle vene causandone, così, il gonfiore e l'ingrossamento che prende il nome più tecnico di varicosi.

Anche se questo disturbo è abbastanza comune e i sintomi possono cambiare da persona a persona ci sono delle cause scatenanti da tenere presenti:

  • età: di solito le vene varicose appaiono tra i 30 e i 50 anni
  • obesità: il peso influisce moltissimo sulla loro comparsa;
  • stitichezza: questo problema ostacola il ritorno venoso e quindi facilita la comparsa di varici;
  • alterazioni congenite ovvero sin dalla nascita;
  • lavoro in posizione eretta per tante ore (ortostatismo);
  • caldo: le alte temperature favoriscono la dilatazione dei vasi sanguigni

Dunque, all’origine delle vene varicose può anche esserci una postura non corretta che influisce sulla pressione venosa che, quando si trascorrono tante ore in piedi o magari, pensiamo a lunghi viaggi, in posizioni in cui non possiamo muoverci tanto, aumenta notevolmente fino a provocare anche edemi, gonfiore a livello di gambe, polpacci e piedi.

Tra i rimedi per le vene varicose figurano, prima di tutto, gli integratori specifici e creme da applicare direttamente sulla zona. Sono da preferire quelli a base di biancospino, una sostanza che contribuisce a regolare la funzionalità della pressione arteriosa così come il mirtillo, ginkgo biloba, la vite rossa indispensabile perché tonifica le vene e centella asiatica. Sia gli integratori in compresse sia le creme hanno la funzione di riattivare il microcircolo.

Se, oltre ai rimedi che provengono dalla natura e a prodotti ad utilizzo locale, si necessita di un rimedio più immediato è opportuno visitare la pagina dedicata ai prodotti per la salute delle gambe

Chat