Acne giovanile: cause e trattamento

Acne giovanile: cause e trattamento

Postato in: Cosmetici

L'acne è una condizione patologica della pelle che si manifesta attraverso la formazione di brufoli, punti neri, e talvolta cisti o noduli.

Alla base dell’acne vi è una contemporanea iperproduzione di sebo e non smaltimento dello stesso dai follicoli piliferi, che risultano essere di dimensioni troppo ridotte.
In questo modo, il sebo ristagna all’interno dei dotti determinando una crescita batterica ed una conseguente infezione.

L'acne può quindi insorgere a causa di diversi fattori come cambiamenti ormonali (molto comuni nell’adolescenza), pelle grassa, alimentazione, stress, utilizzo di cosmetici oleosi, predisposizione genetica e ambientale, ed infine farmaci che possano favorire l'insorgere  di tale condizione patologica della pelle.

La gravità dell'acne può variare in base a una combinazione di questi fattori e può essere diversa da persona a persona.
Solitamente colpisce il viso, il collo, la schiena e le spalle.
Trattamenti comuni includono creme topiche, detergenti specifici e, in alcuni casi, farmaci prescritti da un dermatologo.

È importante adottare una buona routine di pulizia della pelle e consultare uno specialista per il trattamento più adatto alle proprie esigenze.
Esistono diversi tipi di prodotti che possono essere utilizzati per trattare l'acne:


Creme o Gel che contengano: acido salicilico, perossido di benzoile o retinoidi. Tutti questi attivi sono efficaci nel trattamento dell'acne poichè riducono l'infiammazione, prevengono l'occlusione dei pori e contrastano la crescita batterica.


Detergenti Specifici: una buona detersione permette di rimuovere l’eccesso di sebo ma contemporaneamente senza danneggiare la struttura barriera della pelle infiammata Detergenti delicati formulati per pelli acneiche possono aiutare a rimuovere l'olio in eccesso e le impurità dalla pelle senza irritarla ulteriormente.


Maschere e Esfolianti: agiscono in modo meccanico, rimuovendo lo strato  di  cellule morte della pelle, così da mantenere i pori liberi da ostruzioni.


Trattamenti Prescritti: In alcuni casi, un dermatologo può prescrivere antibiotici topici o orali, retinoidi più potenti come l'isotretinoina, o altri farmaci specifici per trattare l'acne più grave o resistente.


Prodotti a Base di Ingredienti Naturali: Alcuni individui trovano beneficio nell'utilizzo di oli essenziali come l'olio dell'albero del tè o l'acido azelaico, noti per le loro proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

Circa l'autore
28 novembre 2023

Ti è piaciuto l'articolo?

Chat