Come curare il mal di gola

Pubblicato il 20/03/2021 - Nella categoria Le ultime notizie di salute a cura di FarmacistiConTe

Il mal di gola o faringite è una situazione patologica che coinvolge la faringe con una sintomatologia infettivo-infiammatoria, spesso, il mal di gola si irradia anche a livello di laringe e tonsille.
Sebbene il mal di gola a volte sia associato ad influenza e raffreddore, è una condizione che molte volte è indipendente da patologie secondarie e malgrado sia facilmente risolvibile, tende a recidivare più volte nell'arco dell'anno.

Mal di gola: le cause

Il mal di gola può essere causato da un’infezione di natura virale o batterica, allergie, irritazioni chimiche, affaticamento della muscolatura della gola, reflusso gastroesofageo o, più banalmente, da una scarsa umidità dell’aria.

Quali sono i sintomi?

I sintomi associati al mal di gola dipendono dall’agente scatenante, si possono manifestare febbre, brividi, tosse.
Inoltre in alcuni casi le tonsille possono ingrossarsi e rendere difficile la deglutizione, diventare rosse e ricoprirsi di placche, trasformando ogni pasto in una sofferenza.
Tendenzialmente il mal di gola guarisce nel giro di qualche giorno, soprattutto se l’origine dello stesso è virale, nel caso invece di un’origine batterica con la complicanza di formazione di placche, potrà essere necessario consultare il proprio medico ed eventualmente ricorrere all’utilizzo di un antibiotico.

Consigli per alleviare il mal di gola

La miglior strategia di cura del mal di gola è combinare un approccio locale con uno sistemico, la cura può essere sia naturale che farmacologica o, meglio ancora, l’abbinamento di entrambe.

  • Spray emollienti: questo rimedio velocizza la guarigione e risulta essere molto pratico, in quanto possono essere portati ovunque, in modo da permetterci somministrazioni ripetute. Possono essere a base di Propoli, Aloe, Echinacea, Erisimo  ed estratto di Semi Di Pompelmo. 
  • Gargarismi: i gargarismi possono essere un valido aiuto per alleviare i fastidi del mal di gola, gorgogliare con collutori medicati dall'azione disinfettante a base di Benzidamina o antinfiammatoria a base di flurbiprofene e ketoprofene, è un rimedio molto efficace per liberarsi dal dolore;
Angelini Tantum Verde 0,30% Soluzione Per Mucosa Orale

Angelini Tantum Verde 0,30% Soluzione Per Mucosa Orale

Angelini Tantum Verde 0,30% Soluzione Per Mucosa Orale.

  • Umidificare l'ambiente: si raccomanda, inoltre di cercare di mantenere la giusta umidità dell'ambiente, questo evita di disidratare le mucose e quindi evita che si infiammino.  La giusta umidità è intorno al 40-60%, nel caso sia inferiore a questo valore si può ricorrere all’ausilio di umidificatori ambientali, che  umidificano efficientemente e volendo possono anche fungere da diffusori di oli essenziali.  Gli olii essenziali che possiamo diffondere in caso di mal di gola, sono tutti quelli ad azione antisettica (eucalipto, Ginepro,Timo…), antibatterica (Tea tree,Limone, Cannella) e lenitiva (Geranio e Verbena) . Oltre all’idratazione degli ambienti, è importante mantenere una buona idratazione del corpo assumendo molti liquidi. Infine evitare gli sbalzi di temperatura, coprire la gola con una sciarpa, soprattutto quando si esce al freddo.
Puressentiel Italia Diffusore Umidificatore Ultrasonico O'xygene

Puressentiel Italia Diffusore Umidificatore Ultrasonico O'xygene

Puressentiel Italia Diffusore Umidificatore Ultrasonico O'xygene.

  • Fermenti lattici: sono indicati per chi soffre spesso di mal di gola e quindi siamo di fronte ad una situazione recidivante che non dipende solo dal freddo dell’inverno, ma magari dalla presenza di streptococchi patogeni nella propria bocca, e quindi con l’utilizzo dei probiotici del tipo streptococcus salivarius si può fare azione preventiva, sia negli adulti che nei bambini. Inoltre l’azione rinforzante del sistema immunitario da parte dei probiotici in generale aiuta ad evitare di  ammalarsi, quindi via libera ai fermenti lattici di ogni tipo.
Pharmextracta Bactoblis 30 Compresse

Pharmextracta Bactoblis 30 Compresse

Pharmextracta Bactoblis 30 Compresse.

Cosa evitare con il mal di gola?

  • Antibiotici: E’ assolutamente sconsigliato assumere antibiotici senza l’indicazione e la prescrizione del proprio medico curante: il mal di gola il più delle volte è indotto da un'infezione virale, di conseguenza assumere un antibiotico è un atto inutile, inefficace, superfluo, se non dannoso e aumenta solo le resistenze agli antibiotici.
  • Fumare:  quando si ha la gola infiammata il fumo di sigaretta può irritare ancor più le mucose e incrementare il dolore.
  • Cibi o Bevande troppo caldi: Evitare di bere o mangiare cibi o bevande molto calde, questo può infiammare ulteriormente le mucose già provate. Bere molte bevande fresche, particolarmente indicato è il succo di limone diluito nell'acqua fredda. Il fresco dell'acqua unito all'azione disinfettante del limone conferiscono un immediato sollievo alla gola.

I rimedi naturali per la gola infiammata

    • Propoli, Echinacea e Spirea: per velocizzare i tempi di guarigione, si consiglia l’assunzione di integratori base di Propoli ad attività antimicrobica, antimicotica, antivirale (sotto forma di compresse orodispersibili, Spray e/o Tintura Madre);
BOIRON Propolis 125 ml Antibiotico naturale Integratore alimentare

BOIRON Propolis 125 ml Antibiotico naturale Integratore alimentare

BOIRON Propolis 125 ml Antibiotico naturale Integratore alimentare.

  • Echinacea (Echinacea angustifolia) ad attività antivirale, immunostimolante, antibatterica e antinfiammatoria è disponibile sia in monocomponente sotto forma di tintura madre o di capsule, oppure in formulazioni miste insieme a Spirea (Spirea ulmaria) dalle proprietà antinfiammatorie e calmanti, Zinco e Vitamina C. 
  • Tisane emollienti contro il mal di gola

Per alleviare il mal di gola, spesso esacerbato dalla tosse, sono molto utili tisane preparate con erbe ricche di mucillagini come la malva, l’altea e la piantaggine, in quanto formano un film protettivo che ricopre le mucose donando sollievo. Queste piante hanno un effetto emolliente, antinfiammatorio e lenitivo e possiamo trovarle sia in preparati “mono-pianta” sia in preparati con mix bilanciati già pronti.

I rimedi omeopatici per il mal di gola

L’omeopatia è un valido rimedio o coadiuvante per il trattamento del mal di gola:

  • Aconitum napellus  30CH: dolore alla gola improvviso dopo esposizione ad aria o vento freddo e secco; caratterizzato da gola dolorante ed arrossata.
  • Apis mellifica 30CH: Dolore pungente con forte bruciore. Tonsille gonfie ed arrossate. Il dolore peggiora deglutendo cibi solidi, acidi o caldi.
  • Belladonna 30CH: mal di gola ad esordio improvviso, gola arrossata e gonfia con forte sensazione di bruciore. 
  • Lycopodium 30CH: la sensazione di dolore alla gola è solitamente localizzato sul lato destro e si irradia al lato sinistro. Avverte sensazione di costrizione alla gola che lo porta a deglutire frequentemente. 
  • Phytolocca 30CH: Nel mal di gola tipico di Phytolacca la gola appare gonfia e arrossata con un dolore che si estende all’orecchio durante la deglutizione.